5-6 maggio 2018

TWO MOTTY..IS MEI CHE ONE
trail del motty 2018 in 2 tappe
sabato 05/05/2018 feriolo-mottarone- armeno km 22.5 1600+ 1300-
domenica 06/05/2018 trail del motty km 35 2600+
trail del mott..yno km 18 con 700+, possibilita di fare il motty in 2 tappe o tappa singola sia al sabato che alla domenica
apertura iscrizioni ad ottobre in occasione della 'utlo 2017'; ci sarà la possibilità di pernottare a prezzo convenzionato con cena e pernotto a tutti quelli che faranno le 2 tappe...a presto per regolamento e programma dettagliato...buona estate..sui sentieri di montagna...
lo 'staff del motty'

 

Trail del Motty 40 Km

40 Km. 2400 m. dsl. +/-

Traccia GPS disponibile

ARMENO 600MT -rio ondella- coiromonte 770mt- m.del falò 1080mt- alpe frey ristoro km 10- bivio motty mott..yno- alpe della volpe 1086mt- a.frim- vetta mottarone 1491 punto più alto della gara- ristoro bar alp- zona palestre- alpe celle 1275+ - laghetto artificiale- inizio sent cai p1 per alpe bertogna- alpe bertogna- ronco 509mt- alpe mastrolini ristoro 25km cancello orario tempo max 5h- alpe del barba- tre alberi- colle del faggio 1080mt- alpe verminasca 810mt- sent cai p5 per alpe cortano ristoro - monte mazzarone 1146- alpe verdetta- madonna di luciago mt905- incrocio con mott..yno inserimento su sent cai r1- alpe bonomi- la croppa- ARMENO TEMPO MAX 10H

 

 

Motty...no 18 Km

18 Km. 1000 m. dsl. +/-

Traccia GPS disponibile

ARMENO 600MT -rio ondella-coiromonte 770mt- m.del falò 3 montagnette 1080mt PUNTO PIù ALTO-- alpe frey ristoro km 10- bivio motty mott..yno- alpe farfossa- alpe lovaga- alpe marigior- alpe barchette- madonna di luciago- alpe bonomi- la croppa- ARMENO TEMPO MAX 8H


Iscriviti ora

Al costo di 20 euro

tutte e 2 i tracciati gireranno al CUNTRARI...il prezzo promozionale di 10 euro fino al 9 gennaio per passare a 20 euro fino al termine del periodo stabilito 04\05\2017 ci vediamo alla utlo al villagge apriremo un piccolo spazio.. per chi volesse già iscriversi..grazie Max


Perche' il Mottarone

Il Mottarone inconfondibile 'panettone' che separa il lago maggiore dal lago d'orta, e' considerato una montagna speciale..dolce nella fisionomia ma maestoso e imponente , sebbene sia tra le cime meno alte della catena alpima..il suo panoranma risulta a dir poco unico, dalla sua vetta tondeggiante quasi come fosse un balcone appositamente predisposto dalla natura..si può godere di un autentico spettacolo di rara suggestione che spazia a 360 gradi tra la catena degli appennini passando dalle alpi marittime al maestoso monte rosa senza dimenticare le imponenti vette svizzere ed i loro numerosi 'corni'..che la zona con i suoi prati verdi e pascoli, abbia sempre costituito un punto d'interesse generale è testimoniato nel tempo a tal punto che anche la famiglia borromeo aveva acquistato a titolo privato da comuni terreni che con il tempo hanno fatto si' che tutta la parte orientale del mottarone divenne di loro proprietà. Ancora oggi per salire in auto al mottarone dall'alpino, si deve percorrere una strada privata a pagamento di proprietà della nobile famiglia. Nella coreografia dell'italia del 1837 già si decantava che 'sul vertice del monte 'mergozzolo' nelle cui pendici si originava l'agogna..una quantita di viaggiatore nei mesi estivi saliva ad ammirare le bellezze che circondavano il pianoro..si dice che siano oltre cento gli 'alpeti' sparsi lungo il territorio tra il lago maggiore ed orta..oggi buona parte di loro sono abbandonati e lasciati al loro destino.lo scopo del 'motty trail' è anche questo cercare di far rivivere questi punti dove un tempo la vita aveva un suo decorso sereno e florido..la gara tocca buona parte di questi alpeggi e saranno i vostri occhi a beneficiare di tanta natura.

PERCHE' MOTTY

cosi' scrive stefano sappa ideatore della 'mascotte'..motty è un modo per comunicare la bellezza della nostra montagna con l'obbiettivo di utilizzare motty anche fuori dal suo naturale territorio come strumento di pensiero turistico della nostra zona e del mottarone in particolare, la montagna per tutta la famiglia. Motty nasce come mascotte, un lupetto dal pelo blu, con felpa verde che gironzola per il mottarone in cerca di nuove avventure da vivere e da raccontare come educatore civico che insegnerà ad amare e rispettare la natura senza dimenticare una buona dose di simpatia sport e divertimenti

Mottarone: Raggiungibile da 2 strade

1 LA PRIVATA BORROMEO: salendo da Gignese per l'alpino (incombe un pagamento..purtroppo)
2 LA PROVINCIALE: salendo da armeno si ruggiunge la vetta passando dal santuario di Madonna di Luciago e la chiesetta Alpe Cortano
AUTOSTRADA uscire a Carpugnino prendere per Gignese e da li proseguire per Armeno
AUTOSTRADA uscire ad Arona quindi direzione Invorio – Bolzano Nov. - Miasino. Armeno


Africa e sport
telethon (14K) logo-vm (3K)